enricoclick.it logo

Islanda 2014

L'associazione fotografica Factory10 che io frequento abitualmente ha deciso di organizzare un viaggio fotografico in Islanda, io non ho dubbi, aderisco subito all'iniziativa, dopo qualche giorno il gruppo si consolida e siamo in nove. Si decide di visitare la parte Sud dell'isola da Reykyavik ad Hofn. Il periodo è dal 25 aprile al 4 maggio 2014. Gli obiettivi del viaggio sono sostanzialmente due : 1. Paesaggio, 2. Fauna

Alla fine di Aprile in Islanda c'è ancora tanto ghiaccio e si prevedono diversi gradi sotto zero. Io penso all'abbigliamento, in particolare alle maglie termiche, calzamaglie, capello con copri orecchie, guanti impermeabili (possibilmente) con possibilità di scoprire le dita per poter utilizzare le mie due nikon D750 per paesaggio e D7100 per la fauna. Altro capo d'abbigliamento fondamentale sono i cosciali di neoprene che mi consentiranno di entrare nell'acqua gelida del mar del nord e della baia glaciale di Jokulsarlon.
In aprile in Islanda c'è ancora la probabilità d'imbattersi nella fantasmagorica aurora boreale e per l'occasione acquisto anche un samyang 14mm 2.8
Riepilogando ho portato con me: le due macchine fotografiche, il Tamron 150-600mm. il samyung 14mm, il nikon 16-35mm indispensabile per le foto di paesaggio il Flash Nikon SB-800. Non può mancare tutta la serie di filtri Lee e l'indispensabile Manfrotto 190.
Mi preoccupo di procurarmi anche schede di memoria sufficienti per tutto il viaggio, ho stimato che mi potrebbero servire schede per circa 6.000 scatti, ma oltre alle schede decido di non rischiare e metto in valigia anche il portatile ed un disco esterno per copiare ogni giorno tutte le foto scattate, non intendo assolutamente rischiare di perdere le foto di un viaggio che potrebbe essere irripetibile.
Ovviamente bisognerà fare i conti con le valigie e le limitazioni di peso che per il trolley è di kg.10
Per queste limitazioni sarò costretto a lasciare a casa il Nikon 70-200mm

Scegli cosa vuoi vedere :
Fauna , Paesaggio, Fotografi in azione , Torna indietro

Cascata di Seljalandsfoss - Islanda sud occidentale - 2015 (Waterfall of Seljalandsfoss) - La cascata è bellissima in ogni stagione, ma è resa ancor più bella dalla neve, dai candelotti di ghiaccio e dalla luce del tramonto

The waterfall is beautiful in every season, but is made even more beautiful by the snow, by the sticks of ice and by the light of the sunset
1 / 1 ‹   › ‹  1 / 1  › pause play enlarge slideshow
Cascata di Seljalandsfoss - Islanda sud occidentale - 2015 (Waterfall of Seljalandsfoss)
La cascata è bellissima in ogni stagione, ma è resa ancor più bella dalla neve, dai candelotti di ghiaccio e dalla luce del tramonto

The waterfall is beautiful in every season, but is made even more beautiful by the snow, by the sticks of ice and by the light of the sunset
Link
https://www.enricoclick.it/islanda_2014-r12950

Share link on
CLOSE
loading